Tomasini: "Cagliari, non hai gioco! Prossimo anno? Cambierei tutto, allenatore compreso"

"Ma sono fiducioso, ci salviamo"

pubblicato il 26/04/2018 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Il Cagliari si salverà, parere di Tomasini:

"Basterebbe tornare a giocare come nelle prime partite con Lopez in panchina", racconta a L'Unione Sarda.

"Da qualche tempo quel gioco non c'è più. Ma sono ottimista, la Spal è 4 punti sotto, per mangiarci questo vantaggio il Cagliari dovrebbe fermarsi".

"L'ultima con l'Atalanta potrebbe essere quella decisiva, ma credo si possano far punti già domenica a Genova. Di certo, saranno determinanti volontà e spirito di sacrificio".

Sul futuro

"Terrei i quattro-cinque giocatori più importanti e poi cambierei tutto. E poi, sono amico di Lopez, ma credo sia giusto anche per lui cambiare piazza e per il Cagliari puntare su un nuovo allenatore".